Italiani e rientro dalle vacanze: quando lo shopping allevia il ritorno alla quotidianità

Siamo tutti rientrati alla normalità, e il 34% dichiara che fare acquisti sarà tra le priorità dopo le ferie, soprattutto per quanto riguarda lo shopping online.
Come notiamo già dall’ultimo sondaggio, il 77% degli intervistati decide di comprare online gli articoli essenziali per la ripresa delle attività quotidiane. Settembre è un periodo positivo, in quanto la fine delle vacanze é per il 35% “ottimismo” dal punto di vista d’acquisto. Ovviamente c’è anche una minima percentuale, il 25% associato da periodo di stress o ansia.
Tra gli obiettivi principali al rientro dalle vacanze, c’è il recupero della forma fisica, indicata dal 35% come una delle intenzioni primarie. Segue con il 34% la voglia di fare shopping, dando maggior attenzione alla tecnologia. 
Un aspetto considerato centrale é il percorso scolastico dei figli: con la riapertura delle scuole, la prospettiva di iniziare un nuovo anno scolastico, molte famiglie, il 56%, si concentrano sullo studio dei figli.
Il desiderio, in generale, é di trovare del tempo per gli spazi personali, non solo con gli interessi già risaputi, ma anche conoscendone nuovi. Il 37% delle persone ha deciso che Settembre è il mese per trovare un nuovo hobby, mentre il 51% ha intenzione di ristrutturare o rimodernare casa. 

Il budget legato agli acquisti e alle spese per la ripartenza del nuovo anno é molto vario: un terzo ipotizza di spendere un massimo di 200€, mentre il 31% ha in programma di investire fra i 200 e 400€. Piuttosto alta é la percentuale di chi ha stanziato il budget da investire fino a 600€.
Fra gli oggetti più desiderati da acquistare troviamo il settore dell’hi-tech: smartphone, come sempre il top seller della categoria tecnologia. A seguire troviamo fotocamere, videocamere, laptop, tablet e console.
Se acquistando nuovi prodotti per il rientro alla routine, eBay.it viene in soccorso con una notevole promozione per vendere i prodotti che solitamente piacciono di meno. Per tutto il mese di Settembre, infatti sarà possibile pubblicare fino a 100 inserzioni nella categoria tech a zero tariffa di inserzione e con un massimo di 1€ di commissione finale. Per quanto riguarda la febbre da smartphone post vacanze, il marketplace decide di presenziare un nuovo tool: capire il valore medio del vecchio modello prima di metterlo in vendita e offrire il ricavato con un nuovo device per gli sconti esclusivi. Una metodologia per liberarsi di alcuni oggetti del passato e di ripartire con nuovi propositi utili per raggiungere nuovi obiettivi prefissati. 

Written By
More from Civico1

Mutuo giovani Consap: a chi è destinato e quali sono i vantaggi?

Il mutuo giovani Consap è per coloro che aderiscono al Fondo Garanzia Prima...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *