Investimento:comprare casa all’asta per rivenderla

Comprare una casa all’asta, per poi rivenderla, è sicuramente un buon investimento.

Ma quali sono le regole? Come si fa?

Acquistare una proprietà all’asta può significare risparmiare anche un 20-30% sul suo reale valore, permettendoti poi rivenderla ad un prezzo più alto ma sempre in linea con le richieste di Mercato.

Scegliere l’immobile giusto per questo tipo di operazione è fondamentale perché, purtroppo, non tutti quelli che si trovano all’asta sono adatti allo scopo.

QUANDO POSSO RIVENDERE L’IMMOBILE?

Dipende… se la casa che acquisti non è l’abitazione principale, prima di rivenderla devi attendere almeno 5 anni altrimenti devi pagare una tassa sulla differenza tra il prezzo di acquisto e quello di realizzo, perché l’operazione viene considerata “speculazione“.

Se l’immobile è una prima casa dovrai, in caso di vendita prima dei 5 anni, acquistarne un altro entro un anno per non pagare la plusvalenza.

COSA DEVO VERIFICARE?

Prima di procedere con l’investimento e comprare una casa all’asta è necessario verificare lo stato dell’immobile.

Se possibile, è bene visionare personalmente la proprietà altrimenti bisogna studiare attentamente tutta la documentazione disponibile: base d’asta, planimetrie, foto, etc…

Inoltre, per ogni lotto viene redatta una perizia da un funzionario del Tribunale, con informazioni sullo stato degli impianti, condizioni interne ed esterne, etc… che può sicuramente aiutare nella valutazione finale.

QUALI SPESE RIENTRANO NEL MIO INVESTIMENTO?

Oltre all’investimento iniziale, le spese di partecipazione all’asta e il notaio, sarebbe opportuno che mettessi a budget degli interventi migliorativi prima della vendita:

  • Piccole riparazioni e/o sistemazioni;
  • pulizia approfondita di tutti gli ambienti (soprattutto quando l’immobile è chiuso da un po di tempo);
  • riordina tutto perché si presenti al meglio, butta le cose vecchie o rotte che potrebbero dare un’impressione negativa ai potenziali acquirenti;
  • less is more… poche cose ma curate renderanno gli ambienti più spaziosi;
  • tinteggia le pareti.

COME VENDO LA PROPRIETÀ’ CHE HO ACQUISTATO?

Hai due possibilità:
1) Vendere da solo, in autonomia, sfruttando magari i canali social e la rete web. Potrebbe sembrare vantaggioso, ma al primo imprevisto potresti anche perdere in parte o del tutto i tuoi profitti… è un’incognita.
2) Affidarti ad un esperto che, richiederà sicuramente un compenso, ma sarà una spesa predeterminata, fissa e soprattutto ti aiuterà in tutti i passaggi dell’operazione mettendo a tua disposizione la sua professionalità.

In questo articolo puoi trovare altre informazioni utili per comprare una casa all’asta.

Written By
More from Civico1

Casa intelligente? Scopriamo i vantaggi della Domotica

Chi non ha mai sentito parlare di Domotica? Oggi la tecnologia fa...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *